Home » I fatti » Coronavirus, il Coisp scrive al Governatore: «Tamponi per gli appartenenti alle Forze dell’Ordine»

Coronavirus, il Coisp scrive al Governatore: «Tamponi per gli appartenenti alle Forze dell’Ordine»

Il Segretario regionale del sindacato Coisp Giovanni Alfano in una lettera aperta al Presidente Donato Toma chiede che vengano effettuati test per tutti gli appartenenti alle forze dell’ordine.

Preg.mo Governatore, il COISP, quale Sindacato maggiormente rappresentativo della Polizia di Stato, intende, preliminarmente, rivolgerLe un sentito ringraziamento per le Sue parole di vicinanza da sempre rivolte alle Forze dell’Ordine nel corso del Suo percorso politico.

Il Suo profondo senso di responsabilità verso tutti i cittadini molisani, in un momento così drammatico per il Molise e l’intero Paese, dimostrato con l’emanazione di provvedimenti concreti a tutela della salute collettiva, ha incontrato l’apprezzamento di tutti gli uomini e le donne che svolgono attività di Polizia nella Regione per garantire la sicurezza, esponendosi quotidianamente al contagio da COVID-19.

On. Toma, con queste poche righe, nel fare appello alla Sua proverbiale sensibilità, Le si chiede di valutare la possibilità di adottare provvedimenti finalizzati a sottoporre al tampone, per l’accertamento di eventuale infezione da coronavirus, tutti gli appartenenti alle Forze dell’Ordine al pari del personale sanitario anche in assenza di sintomi. Tale determinazione che Lei vorrà eventualmente intraprendere, non potrà che garantire maggiore sicurezza e serenità a tutti coloro che svolgono, in prima linea, i propri doveri istituzionali nel territorio della regione Molise.

Nel ringraziarLa per l’attenzione che Ella vorrà dedicare a questa lettera, si rimane fiduciosi in un positivo riscontro e si porgono cordiali saluti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: