Home » In evidenza » Memorial “Piero Armanetti”, tanti amici sul campo in ricordo del “gigante buono”. Maiellaro e Berardo ospiti d’onore (FOTO & VIDEO)

Memorial “Piero Armanetti”, tanti amici sul campo in ricordo del “gigante buono”. Maiellaro e Berardo ospiti d’onore (FOTO & VIDEO)

Sono trascorsi più di tre anni da quel brutto 25 marzo 2016, giorno in cui “il gigante buono” ci ha lasciato. E ieri tantissimi amici, parenti e sportivi di tutte le età hanno voluto ricordare Piero Armanetti, storico magazziniere del Campobasso Calcio dell’era Berardo, fratello di Ugo, capitano dalle mille battaglie dei rossoblù.

Un memorial di calcio intitolato proprio a Piero è stato organizzato sul sintetico dell’antistadio di Selvapiana, dove ieri si sono affrontate in gare da 30 minuti ognuna, Campobasso 1919, Cep Nord e Matrice. Nel freddo pungente ed umido di metà novembre, accentuato nella zona dello stadio, due ospiti d’eccezione: lo stesso presidente dell’ultima promozione sul campo in Serie C Adelmo Berardo e “Lo Zar”, quel Pietro Maiellaro, molto amico dei fretalli Armanetti (arrivato con il borsone del ricambio pensando di dover giocare, sic!), che tanto ha contribuito alle soddisfazioni calcistiche di quel tempo. «Ricordo sempre con piacere Ugo con il quale siamo molto legati, e il compianto Piero, sempre pronto a dare una mano a tutti in serenità». Poi, riferendosi al capitano ha affermato: «Nella mia lunga carriera ho giocato con difensori di altissimo livello ma quello più forte l’ho trovato a Campobasso».

Prima del calcio di inizio simbolicamente dato da Mattia, primogenito di Piero, le parole del Presidente Berardo che lo ha ricordato per la sua forza e la sua infinita disponibilità verso tutti e via a snocciolare aneddoti: Giugliano (il caso Monti e Grasso), Manfredonia, Galatina, Rutigliano e bomber Gioacchino Prisciandaro (in coppia con Gulino, ndr.) oggi scrittore e autore del libro “Il bomber dei poveri”. Spettatori tristi ma gioiosi allo stesso tempo per il bel ricordo rimasto, tutti i familiari: dal papà Giuseppe con la signora Raffaella, ai fratelli Roberto e Massimo, fino alla amata Mirella con i figli Mattia e Roberta. E poi gli amici di sempre, tanti: Pasquale in primis. Ad aggiudicarsi il primo posto finale la squadra del capoluogo Cep Nord.

Memorial Piero Armanetti 2019

Le parole del Presidente Adelmo Berardo in ricordo del magazziniere del Campobasso calcio dell’ultima promozione in serie C.