Home » Sport » Tennis, all’Oktobertennis Rodeo di Casalbordino una finale tutta in famiglia

Tennis, all’Oktobertennis Rodeo di Casalbordino una finale tutta in famiglia

Gianni Mite

Una finale inedita, a memoria mai disputata finora da tennisti molisani, quella disputatasi a Casalbordino (CH) a conclusione dell’Abruzzo Rodeo Oktobertennis 3^ e 4^ categoria maschile e femminile terminato domenica 27 ottobre scorsa. Lo special one campobassano Gianni Mite (3.2, testa di serie n.1 del torneo) ha battuto il suo erede Italo (3.5) conquistando il titolo con il punteggio di 24 41 108 (con punteggio ridotto next gen, due set su tre, 4 games e no advantage).

Italo Mite

Padre e figlio si sono dati battaglia in terra abruzzese dando vita ad un brillante match dopo aver “cavalcato” il tabellone a suon di vittorie. Mite padre ha sconfitto nell’ordine il 3.5 Giorgio Rossi 24 42 103, Edoardo Mascilongo (3.5) 42 41 prima di approdare in finale. Mite figlio, dal canto suo, ha superato Francesco Ciancaglini (3.5) 54 24 104; il beneventano Ivan Zullo (3.3) 41 42 e Giuseppe D’Alessandro (3.5) col punteggio finale di 41 24 108. Per la cronaca, in campo femminile la vittoria è andata a Miriana Borrelli che ha sconfitto Giorgia Fantini 53 42.