Home » Sport » Torna la Su e Giù, sabato la presentazione della 46^ edizione

Torna la Su e Giù, sabato la presentazione della 46^ edizione

Sabato 26 ottobre, presso l’Auditorium Ex GIL di Campobasso, verrà presentata quarantaseiesima edizione della Su e Giù. La manifestazione sportiva, fiore all’occhiello dell’intero movimento sportivo regionale e appuntamento imprescindibile per la città di Campobasso, avrà luogo domenica 17 Novembre e sarà quest’anno dedicata alla figura dell’indimenticato Maestro Domenico Fratianni, venuto a mancare improvvisamente lo scorso luglio, a Matera, nel corso dell’inaugurazione della sua mostra personale “Le voci di dentro”, organizzata in occasione degli eventi connessi alla celebrazione della città lucana come Capitale Europea della cultura.

La figura di Fratianni sarà dunque il filo conduttore dell’intera cerimonia di presentazione della manifestazione sportiva a cui il Maestro era particolarmente legato e per la quale, negli ultimi venti anni, aveva preparato i bozzetti destinati a diventare la medaglia da consegnare a tutti i partecipanti.

Nel corso della serata ci sarà inoltre spazio per la celebrazione dei 60 anni del Gruppo Sportivo Virtus, nato da una idea del professor Leo Leone e che, nel corso delle decadi, ha raggiunto traguardi sportivi inimmaginabili per il gruppetto di ragazzi ed educatori che, nel lontano 1959, iniziarono a calpestare lo storico campetto degli Orfani di Guerra: i cinquanta titoli italiani FIDAL, il titolo europeo di Adelina De Soccio e gli innumerevoli piazzamenti di rilievo nelle competizioni nazionali ed internazionali hanno sancito il successo di un progetto in cui lo sport è sempre stato il mezzo e non il fine per il coinvolgimento attivo dei ragazzi nella collettività.

Di sport, cultura e società si parlerà dunque come di consueto nel corso dell’evento di presentazione, che vedrà tra gli altri la partecipazione di illustri ospiti del panorama sportivo, imprenditoriale e pubblico molisano. Tra le numerose iniziative connesse all’edizione numero 46 della Su e Giù, verrà formalizzata nel corso del convegno di presentazione l’adesione al progetto internazionale “Zero Waste Blue”, in cooperazione con la Regione Molise, che si è resa promotrice dell’iniziativa finanziata dal programma IPA ADRIATIC CBC. Tale iniziativa, volta alla realizzazione di eventi sportivi sostenibili dal punto di vista ambientale che possano promuovere a livello locale i benefici derivanti dall’organizzazioni di manifestazioni a tutela dell’ambiente, ha trovato nei dirigenti della Virtus interlocutori sensibili ad un tema che mai come in questi ultimi anni sta interessando l’intera comunità.

Appuntamento dunque a sabato 26 ottobre, ma soprattutto a domenica 17 novembre, quando la Su e Giù tornerà finalmente ad animare il capoluogo molisano e ridestarlo, seppur solo per una giornata, dal dolce letargo autunnale.