Home » Sport » “Campobasso per lo Sport”, Alpo batte Roma e si aggiudica la terza piazza. La ex Reani top scorer

“Campobasso per lo Sport”, Alpo batte Roma e si aggiudica la terza piazza. La ex Reani top scorer

ECODENT POINT MEP ALPO VILLAFRANCA-GRUPPO STANCHI ATHENA ROMA 75-57

(21-22, 44-39; 60-45)

Villafranca: Morsetti 6 (3/9, 0/3), Vespignani 13 (3/3, 1/2), Policari 11 (3/3, 1/7), Reani 16 (4/7, 2/2), Dell’Olio 7 (2/11, 0/2); Granzotto 11 (2/4, 2/4), Coser 9 (3/4, 1/2), De Marchi, De Rossi 2 (1/1), Bertoldi (0/1). Ne: Dzinic e Gennari. All.: Soave.

Roma: Rosellini 10 (2/5, 2/6), Perrotti 6 (1/3, 1/4), Pepe Hernandez 17 (3/11, 3/12), Masic 14 (2/12, 2/5), Vanin; Cutrupi 4 (2/5, 0/1), Angelini 4 (2/6), Introna 2 (1/1, 0/1), Panniello. Ne: Moretti e Raiola. All.: Goccia.

Arbitri: Santoro e Ricci (Caserta).

Note: tiri liberi: Villafranca 12/16; Roma 7/8. Rimbalzi: Villafranca 42 (Dell’Olio 10); Roma 45 (Pepe Hernandez e Cutrupi 10). Assist: Villafranca 16 (Vespignani, Granzotto e Coser 3); Roma 11 (Masic 5). Progressione punteggio: 11-4 (5’), 30-33 (15’), 48-39 (25’), 68-51 (35’). Massimo vantaggio: Villafranca 22 (75-53); Roma 5 (23-28).

Va all’Alpo la finalina di ieri per il terzo posto alla terza edizione del quadrangolare ‘Campobasso per lo Sport’. Nel match contro Roma le venete hanno la meglio di 18, dopo che le capitoline, a fronte di un avvio in salita, erano riuscite anche a mettere la testa avanti tra finale di primo periodo ed avvio di secondo quarto. Con quattro elementi in doppia cifra e l’ex #fioredacciaio Reani top scorer delle sue a quota 16, la formazione scaligera doma una Roma che ha buone risposte principalmente da Pepe Hernandez (17 punti) e Masic (14) con anche Rosellini pronta a dare il suo contributo, ma che ha soli 10 punti dalla panchina a fronte dei ben 22 del team affidato a Soave.