Home » Sport » Basket A2 – Presentazione ufficiale e quadrangolare per la Magnolia, settimana di impegni precampionato per il #fioridacciaio

Basket A2 – Presentazione ufficiale e quadrangolare per la Magnolia, settimana di impegni precampionato per il #fioridacciaio

Prende il via questa sera una settimana particolarmente intensa in casa della Magnolia Campobasso. Il team rossoblù, infatti, vivrà sia la presentazione ufficiale che l’evento clou a livello di amichevoli precampionato, ossia la terza edizione del quadrangolare ‘Campobasso per lo sport’.

Per i #fioridacciaio la prima data sottolineata sull’agenda è quella di oggi, 10 settembre, quando presso il Blue Note (per quella che è una partnership ormai consolidata sin dalla prima stagione) ci sarà la presentazione ufficiale del team a partire dalle ore 20.30 con una prima parte, condotta da Michaela Marcaccio, incentrata sugli interventi di carattere istituzionale (la presidente Antonella Palmieri, nonché autorità politiche e sportive). Poi il fronte tecnico con il collega Francesco Brunale. In questa fase vivranno un momento di passerella le dodici giocatrici del roster ed i componenti lo staff tecnico. Al termine, spazio per il pasta party griffato La Molisana.

L’attenzione poi si sposterà su venerdì 13 e sabato 14, quando è in programma la terza edizione del quadrangolare ‘Campobasso per lo sport’. Sul parquet del PalaVazzieri, a sfidare le magnolie ci sarà il Battipaglia di A1 che, al suo interno, può annoverare l’ala brindisina nel giro della Nazionale Marzia Tagliamento, ed i team di A2 (uno per girone) dell’Athena Roma sul fronte Sud e l’Alpo Villafranca sul versante Nord. Le capitoline, avversarie delle rossoblù anche in campionato, hanno nella play argentina Gonzalez (assente però nella circostanza perché impegnata con la propria nazionale con la Coppa Fiba sudamericana) e nell’ala balcanica Masic i propri riferimenti. In casa veneta ben due le ex, entrambe sotto canestro, ossia l’ala-pivot veneta Laura Reani (protagonista sino a maggio tra le magnolie) ed il centro Marina Dzinic (in Molise nella prima stagione del club rossoblù), nonché un esterna del calibro di Policari. In queste ore c’è spazio per la definizione degli accoppiamenti e degli orari di gioco così da consentire l’ufficializzazione delle caratteristiche della rassegna. (foto archivio)