Home » I fatti » Ubriaco danneggia un’auto in sosta e picchia un testimone, minorenne denunciato dai Carabinieri

Ubriaco danneggia un’auto in sosta e picchia un testimone, minorenne denunciato dai Carabinieri

I militari della Sezione Radiomobile del capoluogo, coadiuvati dalla quelli della Stazione Carabinieri,  nel corso della scorsa notte hanno denunciato in stato di libertà un 16enne del luogo per il danneggiamento dello specchietto retrovisore di un’ autovettura parcheggiata lungo una pubblica via di questo centro cittadino. Il minore, in grave stato di alterazione dall’abuso di alcool, camminando in compagnia di alcuni coetanei, si era dapprima reso autore del gesto teppista, poi, vistosi scoperto, rincorso e fermato da un cittadino del luogo che aveva notato il fatto, aveva  percosso il malcapitato coadiuvato da altri due soggetti, non in modo grave fortunatamente.

I genitori dei minori coinvolti sono stati avvisati dai Carabinieri e sono giunti sul posto. Il minore autore del danneggiamento ha avuto bisogno di cure mediche per riprendersi dall’intossicazione da alcool che si era causato. Proseguendo con l’attività di controllo del territorio e della circolazione stradale, i militari, nella serata di ieri,  hanno fermato un’autovettura con a bordo tre uomini originari della provincia di Foggia, risultati già noti alle Forze dell’Ordine anche per fatti di rilievo. Nella circostanza venivano elevate delle contravvenzioni al Codice della Strada poiché il guidatore è risultato privo di patente di guida in quanto precedentemente ritirata ed inoltre il mezzo era privo di copertura assicurativa. Il veicolo, come previsto in questi casi, è stata sequestrato amministrativamente.