Home » I fatti » Onore ad Alessandro Di Lisio, la città gli intitola una piazza
La stele in ricordi di Alessandro Di Lisio

Onore ad Alessandro Di Lisio, la città gli intitola una piazza

Campobasso avrà una piazza intitolata ad Alessandro Di Lisio, il para’ della Folgore morto il 14 luglio 2009, per l’esplosione di una bomba, durante una missione di pace a Ganjabad, in Afghanistan.

La cerimonia, indetta dalla famiglia Di Lisio con il patrocinio del Comune di Campobasso, si terrà in occasione del decimo anniversario dalla scomparsa del parà il prossimo sabato 13 luglio. Appuntamento alle 10,00 in via Ugo Petrella. Qui ci sarà l’intitolazione del giardino e lo scoprimento del monumento eretto in Afghanistan dai compagni d’armi e ricondotto in Patria al rientro della missione.

Alle 12 seguirà la Santa Messa in suffragio dei caduti delle missioni internazionali di pace, nella chiesa di Santa Maria del Monte. Alle 15,30 al Parco Eduardo De Filippo (quartiere San Giovanni) si terrà, invece, il quadrangolare di calcio a cinque in memoria del parà. Oltre a squadre locali ci sarà una rappresentanza dell’8^ Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti ‘Folgore’. E’ da evidenziare un particolare e caloroso ringraziamento ai ‘fratelli’ della Folgore che si sono impegnati con tutte le loro forze sia per il monumento sia per il quadrangolare di calcetto ed affronteranno il viaggio da Legnago con pernottamento a Campobasso.