Home » I fatti » L’Italia attraverso le immagini della Polizia Scientifica, inaugurata la mostra al Circolo Sannitico

L’Italia attraverso le immagini della Polizia Scientifica, inaugurata la mostra al Circolo Sannitico

Tra gli eventi collaterali legati al Corpus Domini 2019 è stata presentata in Prefettura a Campobasso la mostra “Frammenti di Storia – L’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica” aperta nella sala espositiva del Circolo Sannitico in piazza Pepe.

La mostra è stata allestita a cura della Questura di Campobasso e del Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica per la Campania ed il Molise. Attraverso foto ed altri documenti è illustrata l’attività della Scientifica riguardante alcuni significativi fatti di cronaca che hanno caratterizzato la nostra società a partire dai primi anni del secolo scorso. Dall’arresto di Benito Mussolini e Sandro Pertini (1903-1929) al mostro del Circeo (1975-2005) alla strage di Castel Volturno (2008).

Alla presenza del Prefetto dott.ssa Maria Guia Federico e di una rappresentanza di Allievi Agenti della Scuola “G.Rivera”, sono intervenuti il Questore dott. Mario Antonino Caggegi, il Dott. Francesco Messina, Direttore della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, e il Dr. Luigi Rinella, Direttore del Servizio di Polizia Scientifica.

Subito dopo un excursus sulla storia della Polizia Scientifica e della sua evoluzione il taglio del nastro della mostra da parte del Dott. Messina ospitata nelle sale del Circolo Sannitico con libero accesso dalle ore 11.00 alle ore 22.00 fino a domenica 23 giugno 2019.