Home » I fatti » Acqua sempre più cara, Molise in controtendenza
Acqua meno cara in Molise

Acqua sempre più cara, Molise in controtendenza

Acqua meno cara in Molise

Acqua meno cara in Molise

Acqua, un bene di cui non possiamo proprio fare a meno. E, purtroppo, il suo prezzo continua a salire.

A mettere nero su bianco è il rapporto annuale dell’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva secondo il quale dal 2007 il costo dell’acqua è salito del 43% che, tradotto in soldoni, vale a dire che a famiglia si è spesi circa 330 euro nell’anno 2013 rispetto all’anno precedente (+7,4%). Il dato particolare però, questa volta, è che il Molise risulta essere la regione dove si spende meno per il fabbisogno idrico familiare: mediamente circa 140 euro. Per quanto riguarda le città è Isernia a primeggiare in positivo con i suoi 120 euro di media, mentre le più care sono tutte in Toscana: Firenze, Pistoia e Prato con 540 euro circa annui.