Home » Pagina aperta » L’Associazione Talenti e Artisti Molisani, spettacolo di beneficenza per il reparto di Neonatologia
Michele Falcione

L’Associazione Talenti e Artisti Molisani, spettacolo di beneficenza per il reparto di Neonatologia

Una iniziativa che sicuramente lascerà il segno, quella che l’Associazione Talenti e Artisti Molisani ed il Reparto di Neonatologia dell’Ospedale Cardarelli di Campobasso con il Patrocinio del Comune di Campobasso grazie all’inserimento dell’evento nel cartellone di “Marzo delle donne” realizzeranno nei prossimi mesi, con il fine ultimo di informare tutte le mamme che una volta lasciato il suddetto reparto, si troveranno a dover metter in pratica tutti gli accorgimenti di cui ogni bambino necessita, nei primi mesi di vita.

L’Associazione Talenti e Artisti Molisani ha subito messo in campo la disponibilità che ormai ne contraddistingue da molti anni il suo operato, organizzando uno spettacolo teatrale per finanziare il progetto ed offrire alla cittadinanza una serata di cultura e divertimento, che sicuramente farà registrare il tutto esaurito, in termini di presenze e nel contempo fare beneficenza, per un settore come quello della Neonatologia, che necessita sempre di continui sostegni per migliorare le prestazioni che quotidianamente offre la struttura sanitaria,

Il Progetto denominato “Infomamma”, vedrà la presenza nel reparto, nelle prossime settimane, di un videomaker dell’Associazione, che con l’ausilio del personale del reparto, girerà una sorta di documentario medico che avrà lo scopo di spiegare alla giovani mamme come comportarsi nell’immediato periodo successivo alla nascita del bambino; una iniziativa che probabilmente troverà i consensi non solo delle mamme stesse, ma di tutti coloro che vorranno apprendere informazioni utili alla migliore crescita dei neonati.

“Sono davvero molto soddisfatto – chiosa il Presidente dell’Associazione Michele Falcione – perchè è una iniziativa innovativa che ci rende orgogliosi di poter essere protagonisti con i nostri artisti, che in modo gratuito si esibiranno con l’immancabile impegno e abnegazione per raggiungere la meta prefissata, in favore di un Reparto, come quello di Neonatologia dell’Ospedale “Cardarelli”, di fondamentale importanza per i servizi offerti. Un sentito ringraziamento oltre che all’intera compagnia teatrale e a tutti i miei collaboratori, vorrei rivolgerlo agli altri partner che hanno permesso la realizzazione di questo spettacolo: il Comune di Campobasso – Assessorato alla Cultura – l’E.N.Te.l (Ente Nazionale Tempo Libero) settore Turismo e Cultura -Delegazione Molise -, il Musec (Museo dei Costumi del Molise), l’Anmic (Associazione Nazionale Mutilati ed invalidi Civili) Molise e le tante persone, che a vario titolo, ci hanno sostenuto in questa nuova iniziativa”.

Lo spettacolo teatrale dal titolo “La Dodda de Crestenella” interamente recitato in dialetto campobassano e con la regia di Paola Mariano, verrà portato in scena il prossimo 26 marzo 2019, presso l’Auditorium del Liceo Classico “M. Pagano” di Campobasso, con inizio alle ore 21. Una serata molto divertente che sicuramente farà registrare un nuovo sold out, a cui ormai l’Associazione Talenti e Artisti Molisani ha abituato gli appassionati del teatro dialettale. Tagliandi di ingresso disponibili presso l’Anmic in Via Mazzini, 73 giovedi 21 marzo p.v. e venerdi 22 marzo p.v. dalle ore 16.00 alle ore 18.