Home » Fuori le mura » Gommone alla deriva, intervento-lampo della Guardia Costiera

Gommone alla deriva, intervento-lampo della Guardia Costiera

Intorno alle 12 di stamane personale di servizio impiegato presso la sala operativa della Guardia Costiera di Termoli ha ricevuto una chiamata di soccorso da parte del conduttore di un gommone che si trovava nelle acque antistanti il Comune di Montenero di Bisaccia. L’unità a causa di un avaria al motore ed alla non perfetta tenuta dell’ancora sul fondo, andava alla deriva urtando gli scogli ed imbarcando acqua.

Immediatamente è stata allertata la dipendente M/V CP 878 (unità deputata alla Ricerca e Soccorso in mare) il cui personale, in prontezza operativa, ha in soli 4 minuti lasciato il porto di Termoli dirigendo sul punto della segnalazione; sul posto ha diretto anche la M/V V916 della Guardia di Finanza che, trovandosi in zona, è intervenuta ed ha proceduto a rimorchiare in porto l’unità in difficoltà.

Il bilancio della giornata si è chiuso comunque positivamente considerato che, poco prima del soccorso, si era tenuta una complessa esercitazione in mare che ha vista coinvolta la Motovedetta SAR CP 878, con la collaborazione del personale sanitario del 118 e con i soccorritori acquatici dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Campobasso, ove si era simulato il delicato recupero di persone in acqua, alla deriva a seguito di un simulato ammaraggio di un piccolo aereo da turismo.