Home » Fuori le mura » Camionista campobassano muore folgorato

Camionista campobassano muore folgorato

Stava spostando il frumento dal rimorchio al camion ma nel tentativo di sollevare il braccio del mezzo ha urtato un cavo della corrente ed è rimasto folgorato da una scarica elettrica di 20mila volt. Il camionista, 45enne campobassano, Antonio Salvatore, è morto sul colpo, lasciando moglie due figlie.

L’incidente sul lavoro è avvenuto su una complanare della Statale 89, prima di arrivare ad Amendola, sulla strada che collega Foggia a Manfredonia, in territorio di San Marco in Lamis. Sul posto i Vigili del fuoco con una squadra da Foggia e autogru in supporto, una automedica di Sanitaservice e la Polizia, che indaga sulla tragedia. (Foggiatoday.it)