Home » Fuori le mura » Allevamento al pascolo su una discarica abusiva di rifiuti pericolosi, sequestrato terreno agricolo in località Marinelle

Allevamento al pascolo su una discarica abusiva di rifiuti pericolosi, sequestrato terreno agricolo in località Marinelle

Nella giornata di ieri i militari della Stazione Navale di Termoli, nell’ambito dell’ intensificazione dei servizi di polizia ambientale disposti dal Reparto Operativo Aeronavale, hanno sequestrato in località Marinelle del Comune di Termoli un fondo agricolo trasformato in discarica abusiva nella quale sono stati stoccati rifiuti speciali pericolosi e non (manufatti in eternit, guaine bituminose, pneumatici fuori uso, apparecchiature elettriche, materiale di risulta proveniente dalla demolizione edilizia ecc.).

Deferite alla competente A.G. 5 persone – l’Amministratore Unico della società proprietaria e i 4 soci che dovranno rispondere di realizzazione e gestione di discarica non autorizzata. Ulteriori accertamenti effettuati su di un fondo agricolo contiguo hanno consentito di sequestrare un immobile di circa 100 mq in corso di realizzazione in assenza dei prescritti titoli autorizzativi/concessori. Deferiti alla competente A.G. i due comproprietari del fondo che dovranno rispondere in concorso di abusivismo edilizio. Sullo stesso terreno è stato individuato un allevamento di animali con stalle e ricoveri abusivi dove il bestiame (ovini, caprini, equini, cani, fagiani e galline ecc.) era detenuto in condizioni estreme, senza rispettare le previste norme igienico sanitarie. I controlli sono scattati dopo che i militari hanno sorpreso gli animali al pascolo nel vicino terreno invaso dai rifiuti. Deferiti alla Procura della Repubblica di Larino per maltrattamento e abbandono di animali il titolare dell’allevamento e i due proprietari. Il servizio si è svolto il collaborazione col Servizio Veterinario dell’Asrem di Termoli.