Home » I fatti » Ruba in un ufficio pubblico, sorpreso in flagrante dalla Polizia

Ruba in un ufficio pubblico, sorpreso in flagrante dalla Polizia

Al termine della stagione estiva e nonostante i positivi risultati dell’operazione “Estate Sicura”, non cala l’attenzione degli uffici operativi della Questura di Campobasso impegnati nel garantire sicurezza ai propri cittadini.

In particolare, nella decorsa settimana gli uomini della Squadra Volante hanno denunciato un giovane del capoluogo sottoposto al regime degli arresti domiciliari per il reato di evasione, in quanto, durante un controllo “a sorpresa” lo stesso non veniva trovato presso il luogo di espiazione della pena; poco dopo il giovane veniva sorpreso dagli Agenti nei pressi di un ufficio pubblico sanitario.

In altra occasione le Volanti della Questura ricevevano una segnalazione di furto presso un ufficio pubblico dove, giunte tempestivamente, sorprendevano un noto pregiudicato intento a rovistare tra il materiale ivi presente; lo stesso veniva, pertanto, denunciato per il reato di tentato furto.

Attenzione alta anche nei luoghi di aggregazione del capoluogo, dove, nella giornata trascorsa sempre il personale delle Volanti denunciava un giovane proveniente da fuori zona, sul quale già gravavano precedenti penali per reati contro il patrimonio, che era inottemperante al divieto di ritorno in questo comune a seguito di foglio di via emesso dal Questore.