Home » Fuori le mura » “Vino rosso tacco 12”, tutto esaurito alle Cantine Valerio per l’ultima fatica di Adua Villa

“Vino rosso tacco 12”, tutto esaurito alle Cantine Valerio per l’ultima fatica di Adua Villa

vino tacchiSerata sold-out quella di venerdì presso le Cantine Valerio a Monteroduni, con l’Associazione Italiana Sommelier Molise e due protagoniste d’eccezione dell’enogastronomia internazionale, come la sommelier Master Class Adua Villa e la chef Simona Ranieri. E’ stata un’occasione per indagare a fondo, in maniera libera e spontanea, i legami evocativi ed emotivi che vino e letteratura sanno costruire insieme e che, “Vino rosso tacco 12”, libro presentato a Monteroduni da Adua Villa, ha mostrato di saper rivitalizzare anche attraverso una comunicazione moderna, semplice, diretta, di un settore che troppo spesso rischia di chiudersi su se stesso.

Le parole scritte ma ancor più quelle suggerite a voce da Adua Villa per raccontare come nasce un libro in bilico tra passione letteraria e passione enologica, hanno condotto per mano i visitatori delle Cantine Valerio, preparandoli ad aprirsi ad accostamenti inusuali, a godersi le invenzioni cariche di suggestioni mai scontate che i piatti della chef Simona Ranieri, in tema con l’intera serata e pensati per varie intolleranze, potevano far nascere in ciascuno, in abbinamento con i vini rossi della Cantina Valerio, cantina molisana capace, dal 1974, di produrre vini di pregio e di grande carattere, nella tenuta che fu del Principe Pignatelli, attraverso il recupero della piccola viticoltura locale. L’Associazione Sommelier Italiana Molise ha patrocinato ufficialmente l’appuntamento e si è occupata del servizio con i propri sommelier. “Vino rosso tacco 12” dopo le cantine Valerio volerà prestissimo a Francoforte per essere presentato dal suo editore, Cairo, alla prestigiosa Fiera Internazionale del Libro.