Home » I fatti » Edilizia sull’orlo del baratro, grido d’allarme dell’Acem alla politica regionale

Edilizia sull’orlo del baratro, grido d’allarme dell’Acem alla politica regionale

Un ultimo grido d’allarme per un settore, quello dell’edilizia, in sofferenza ed ai limiti del tracollo. E’ ciò in cui si sostanzierà il momento di confronto, voluto e deliberato all’unanimità dall’Assemblea generale dei soci dell’ACEM (Associazione Costruttori Edili del Molise) nell’affollata seduta di fine giugno scorso, quale estremo tentativo per destare l’attenzione di Autorità regionali e nazionali sull’insostenibilità dell’attuale fase recessiva.

L’Evento si svolgerà venerdì 13 luglio alle ore 10:30 presso il Centrum Palace Hotel a Campobasso e vedrà protagonisti gli imprenditori edili vessati dalla crisi e la parte politica. Ne discuteranno nello specifico Corrado Di Niro Presidente dell’ACEM, Donato Toma Presidente della Giunta Regionale del Molise, Vincenzo Niro Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Molise e gli Imprenditori e lavoratori presenti. Al confronto sono stati invitati altresì la delegazione dei Parlamentari Molisani, i Consiglieri ed Assessori regionali del Molise.