Home » Fuori le mura » Cittadino turco beccato dalla Stradale col trucco della calamita al motore sull’A/14
WCENTER 0XFLDAQAIC 20051130-ROMA-ECO-FINANZIARIA:MONORCHIO, OK RIFORMA ANAS SE C'E' PEDAGGIO-Un'immagine di archivio del 30 luglio scorso mostra il traffico intenso sul Grande Raccordo Anulare (GRA) a Roma. La riforma dell'Anas ''e' un'operazione che puo' andare sicuramente in porto se c'e' la questione del pedaggio'',commenta il presidente di Infrastrutture SpA, Andrea Monorchio, in merito al via definitivo al decreto che accompagna la Finanziaria e che prevede la possibilita' di applicare pedaggi su singoli tratti stradali, come il GRA e l'Autostrada Roma-Fiumicino. CLAUDIO PERI/ANSA ARCHIVIO/DEB ANSA/ CLAUDIO PERI /KLD

Cittadino turco beccato dalla Stradale col trucco della calamita al motore sull’A/14

Continua incessante l’opera di prevenzione posta in atto dalla Polizia Stradale di Campobasso, in collaborazione con il personale della Motorizzazione Civile di questo capoluogo e di Bari.

Nella giornata di mercoledì scorso, presso l’area di servizio Trigno Est della A/14, sono stati controllati 18 veicoli pesanti destinati al trasporto di merci, riscontrando 20 gravi infrazioni. Tra queste, quella commessa da un cittadino turco, deferito all’Autorità Giudiziaria, in quanto sorpreso a circolare con un magnete apposto sulla scatola del cambio del trattore stradale in grado di azzerare la rilevazione dei giri motore. Per tale manomissione il veicolo risultava fermo pur essendo in fase di marcia, procurando grave pregiudizio per la prevenzione degli incidenti e degli infortuni sul lavoro.