Home » Sport » Valori in rete, presentato il progetto Figc Settore Giovanile Scolastico-Miur

Valori in rete, presentato il progetto Figc Settore Giovanile Scolastico-Miur

Prosegue l’impegno del Settore Giovanile e Scolastico volto alla realizzazione di attività legate alla realtà delle istituzioni scolastiche italiane. In tale ottica, dopo il grande successo, in termini di risultati e partecipazione, fatto riscontrare dal progetto didattico-sportivo Valori In Rete, ideato e promosso in collaborazione con il Miur, la Figc, sempre congiuntamente con il Ministero, ha sviluppato una nuova proposta formativa per l’anno scolastico 2017/18. Il programma prevede l’attivazione di oltre dieci progetti diversi finalizzati alla promozione della pratica sportiva sana e costruttiva, nonché di iniziative di servizio a supporto degli impegni didattici, con importanti risvolti di carattere sociale, rivolti a studenti, insegnanti e genitori.

Nei giorni scorsi, presso la sede della Figc/Lnd Molise si è tenuto un incontro informativo nel corso del quale sono stati illustrati i dettagli del macro-progetto nazionale Valori In Rete. Presenti all’appuntamento il Coordinatore Federale del Settore Giovanile e Scolastico del Molise dott. Gianfranco Piano, il Coordinatore di Ed. Fisica prof. Giuseppe D’Elia, la Delegata regionale all’Attività Scolastica Figc Sgs prof. Teresita Felaco, il Delegato all’Attività di Base Figc Sgs prof. Gianfranco Mastrogiacomo, il Delegato Regionale Att. Calcio a 5 Massimiliano Matticoli, il Delegato Regionale Calcio Femminile dott. Roberto Barrea ed un componente del settore A.I.A. L’evento, che ha visto la partecipazione di docenti e tecnici, coinvolgerà nei prossimi mesi diversi istituti scolastici della regione. Nel corso dell’incontro è stato consegnato alle scuole che nella passata stagione hanno preso parte al progetto “Ragazze in gioco” del materiale didattico. L’appuntamento è stato riservato anche ai laureati in Scienze Motorie che vorrebbero collaborare con il Settore Giovanile e Scolastico del Molise, a tal riguardo tutti coloro che sono interessati possono ancora presentare la propria candidatura all’indirizzo mail [email protected], la stessa sarà successivamente valutata da una apposita commissione interna.