Home » I fatti » Strade e marciapiedi, 2 milioni di euro da Palazzo San Giorgio per la manutenzione

Strade e marciapiedi, 2 milioni di euro da Palazzo San Giorgio per la manutenzione

Pietro Maio

Strade, marciapiedi e opere connesse. La giunta comunale di palazzo San Giorgio, con una delibera varata ieri, ha approvato il piano di manutenzione delle strade comunali, dei marciapiedi e di tutte le opere connesse per un importo complessivo di 2 milioni di euro. Un grosso sforzo finanziario a carico delle casse municipali che permetterà di dare un nuovo assetto alla viabilità tanto nel centro della città quanto nelle zone più periferiche da sempre considerate una priorità dall’amministrazione Battista.

Si interverrà nelle zone di via Pirandello, via Roma, Corso Bucci, via Mazzini, via Longano, via Petitti, via Labanca, contrada Foce, contrada Colle dell’Orso, contrada Colle delle Api, frazione di Santo Stefano, viale del Castello, via Cavour, viale Elena, via Verdone, via Scatolone, via Petrella, via Romagnoli, via de Attellis e via Veneto.

Attività di manutenzione questa che fa seguito a quella già predisposta dal Comune e portata avanti dalla Sea e che si è conclusa qualche settimana fa. I progetti esecutivi sono già stati approvati con la stessa delibera n. 251 di oggi 5 dicembre 2017.

Una serie di interventi ritenuti urgenti dall’assessore ai Lavori Pubblici Pietro Maio che avvierà, in questo modo, la riqualificazione di una vasta area del capoluogo salvaguardando la mobilità veicolare, attraverso il rifacimento delle suddette strade, ma soprattutto la sicurezza dei pedoni prestando massima attenzione alla manutenzione dei marciapiedi che sono stati inseriti nel documento varato oggi dall’esecutivo. Occasione questa per l’assessore Maio per evidenziare anche l’ottimo lavoro svolto da tutta la maggioranza e dal presidente della commissione Lavori Pubblici Ferdinando Massarella.