Home » I fatti » Fondazione Demos, rinnovate le cariche direttive. Rossella Ferro confermata Presidente

Fondazione Demos, rinnovate le cariche direttive. Rossella Ferro confermata Presidente

La Fondazione ITS (Istituto Tecnico Superiore) Demos ha rinnovato questa mattina nella sede della Provincia di Campobasso le cariche direttive. Alla presidenza, per il prossimo triennio, è stata confermata Rossella Ferro; con lei in giunta Maria Luisa Forte, dirigente scolastico degli Istituti Pertini-Montini-Cuoco, Antonio Battista in qualità di presidente dell’ente di via Roma, Paolo Spina, presidente della Camera di Commercio ed Emanuele Marconi dell’Unimol.

“Accolgo con molto piacere il rinnovo dell’incarico di presidente della Fondazione Demos – afferma Rossella Ferro – Credo fortemente nel valore e nell’importanza degli Istituti Tecnici Superiori che rappresentano un’opportunità di assoluto rilievo nell’offerta formativa italiana. L’obiettivo è quello di formare personale altamente specializzato da inserire all’interno di contesti produttivi all’avanguardia per essere competitivi e vincere le sfide professionali del futuro”. I percorsi post diploma presso gli Istituti Tecnici Superiori sono realizzati in collaborazione con imprese, università, centri di ricerca scientifica e tecnologica, enti locali, scuole. Si tratta di una vera e propria opportunità di assoluto rilievo nel panorama formativo italiano in quanto espressione di una nuova strategia che unisce le politiche di istruzione, formazione e lavoro con quelle industriali. La risposta italiana alla domande delle imprese attraverso dunque un’offerta formativa altamente qualificata.

E’ di pochi giorni fa la nota del sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, Gabriele Toccafondi, in cui  anticipa agli ITS che il fondo previsto per l’attivazione e lo sviluppo degli istituti per il triennio 2018-2020 sarà maggiorato di 5 milioni (2018), 15 milioni (2019) e 30 milioni (2020).