Home » Sport » 44^ Su e Giù, edizione dedicata al “Gioco”. Tra le novità l’annullo filatelico a tema

44^ Su e Giù, edizione dedicata al “Gioco”. Tra le novità l’annullo filatelico a tema

Sarà dedicata al “Gioco” la 44^ edizione della Su e Giù. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Campobasso, dalla Provincia di Campobasso e dall’Assessorato allo Sport della Regione Molise, si terrà domenica 12 novembre lungo le strade e i vicoli del capoluogo.

Il Gruppo Sportivo Virtus, organizzatore dell’evento, è già da alcuni mesi impegnato su molti fronti per non deludere le aspettative di chi ritiene che tale manifestazione podistica rientri ormai nel novero delle tradizioni campobassane, e non solo. Intensa quest’anno sarà la sinergia con le scuole: la Virtus, infatti, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e con i Dirigenti Scolastici coinvolti, ha proposto, ad alcune scuole primarie e secondarie regionali, un questionario da somministrare ai ragazzi, per comprendere in che modo le nuove generazioni si approcciano all’attività ludica, fondamentale strumento di crescita sia individuale che collettiva.

I circa 1500 questionari, somministrati agli alunni degli istituti comprensivi “D’Ovidio”, “Petrone”, “Jovine”, “Colozza”, “Montini” e “Mario Pagano” di Campobasso, ed a quelli di Ripalimosani, Casacalenda, Bojano, Trivento e Campomarino, saranno elaborati dalla dottoressa Rossella Chiarullo, che ne esporrà i risultati in occasione della cerimonia di presentazione della Su e Giù, evento che si terrà sabato 28 ottobre presso la “Casa della Cultura” (ex GIL) di Campobasso.

In tale occasione, ed in collaborazione con la “Casa di Cura Villa Maria” di Campobasso che ne ha consentito il coinvolgimento, sarà presente, tra gli altri ospiti, la dottoressa Chiara Mastella del Policlinico di Milano e fondatrice del SAPRE (Settore di Abilitazione PREcoce dei genitori), che tratterà dell’importanza del Gioco nella cura di bambini affetti da gravi patologie, come ad esempio la SMA (Atrofia Muscolare Spinale). Ulteriore novità quest’anno, per gli amanti di filatelia e non solo, sarà la possibilità, in occasione del giorno della gara, di ottenere un annullo postale dedicato, che verrà apposto su cartoline ideate ad hoc per la Su e Giù; tale iniziativa, promossa dall’Associazione Filatelica Regionale, vuole rendere omaggio alla più importante manifestazione sportiva regionale, ed arricchisce il già cospicuo panorama di iniziative che faranno da contorno all’evento podistico vero e proprio.