Home » I fatti » Torna il posto di Polizia di Frontiera

Torna il posto di Polizia di Frontiera

Domani 4 agosto, alle ore 11.00, alla presenza del Questore di Campobasso, Raffaele Pagano, di funzionari e personale della Polizia di Stato, verrà ripristinato – a Termoli – il Posto di Polizia di Frontiera, recentemente dotato di una postazione fissa (container) ubicata presso la banchina del Porto.

La specifica attività, che comunque è sempre stata in capo a quel Commissariato P.S. e da esso espletata, da domani potrà quindi contare, dopo alcuni anni di assenza, su una struttura fissa, adeguatamente equipaggiata, in cui saranno stabilmente operativi alcuni agenti della Polizia di Stato che avranno lo specifico compito di adempiere in ambito portuale, oltre che alle funzioni proprie della Polizia di Frontiera, anche ad attività di vigilanza e prevenzione di reati in genere, ponendosi come punto di riferimento per cittadini, turisti e operatori marittimi.

Il servizio garantirà, quindi, anche in un ambito così specifico come quello della Polizia di Frontiera, una qualificata presenza di operatori della Polizia di Stato, fornendo – nell’ottica del moderno concetto di polizia di prossimità – servizi sempre più in linea con le esigenze dei cittadini e vicini alle comunità di riferimento.