Home » Fuori le mura » Hashish ed eroina in casa pronti per lo spaccio, arrestata 34enne di San Severo

Hashish ed eroina in casa pronti per lo spaccio, arrestata 34enne di San Severo

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Campobasso, nel corso della notte, in Campomarino, sono riusciti a individuare un vero e proprio “emporio” dello stupefacente.

I militari, nei giorni precedenti, anche grazie alle segnalazioni della popolazione residente, accertavano una costante presenza di soggetti dediti all’uso di sostanze stupefacenti nella zona dell’abitazione dell’arrestata ubicata in Campomarino lido. Nella serata di ieri i Carabinieri sono intervenuti mentre la 34enne sanseverese si accingeva ad entrare nell’appartamento; la stessa alla vista dei militari ha tentato di disfarsi della sostanza stupefacente gettando a circa un paio di metri di distanza un marsupio che veniva prontamente raccolto dai militari ed al cui interno è stata rinvenuta l’eroina del peso di grammi 50 avvolta in pellicola trasparente e ricoperta da nastro adesivo di colore marrone.

La successiva ed accurata perquisizione domiciliare permetteva il rinvenimento sul piano di lavoro della cucina ed occultato all’interno dell’armadio della camera da letto, di complessivi grammi 70 di hashish e di un bilancino di precisione utilizzato per l’attività di spaccio. La donna classe 1983 di San Severo (FG), già con precedenti specifici, veniva tratta in arresto e sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione nella confinante cittadina pugliese a disposizione della magistratura frentana.