Home » In evidenza » H2O Sport, cresce il livello della squadra dopo gli assoluti di Campodipietra

H2O Sport, cresce il livello della squadra dopo gli assoluti di Campodipietra

Arrivano grandi risultati per l’H2O Sport nella prova dei campionati regionali assoluti che si sono svolti a Campodipietra. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati. Alessandro Paolantonio fa doppietta salendo sul gradino più alto del podio nei 100 rana chiusi con un eccellente 1.08.16 a pochi centesimi dal limite degli italiani e nei 200 rana terminati in 2’33”38. Niccolò Casciati vince i 50 stile con il tempo di 23”66 e i 50 farfalla chiusi in 25”5 entrambi con i personali stagionali ad un soffio dal limite degli italiani.

Antonio Devin Carissimi porta a casa l’argento nei 100 stile con 55”46, mentre nei 400 stile dominio di Giuseppe Petriella con il personale di 4’07”79. Il larinese fa grandi cose anche nei 200 misti chiusi al secondo posto con il crono di 2’14”49 nella stessa gara, terzo posto per il compagno di squadra Mattia Cimini (4’39”28) che vince i 1500 con il tempo di 17’53”69.

L’H2O sport applaude anche Antonio Manuel Di Rosa che si piazza terzo nei 50 dorso con il crono di 28”56 ed è secondo nei 100 dorso coperti in 1’00”25. In quest’ultima gara bronzo per Alessandro Vicoli (1’02”96). Bronzo per Carlo Mancinelli nei 100 farfalla (59”65). Soddisfazioni sono arrivate anche in campo femminile. Federica Ruggiero e Sofia Di Nardo sono seconda e terza nei 50 stile con 28”77 e 29”09. Stessi piazzamenti per Chiara Michela Di Santo e Alice Ferro nei 200 stile libero con i tempi di 2’15”09 e 2’24”22. Dominio dell’H2O Sport nei 400 stile con vittoria di Martina Lonati, classe 2004 che fa segnare il suo personale in 4’40”61, argento centrato da Chiara Michela Di Santo (4’48”) e terza piazza per Maria Ianiri con 4’52”53. La stessa Ianiri si aggiudica gli 800 stile abbattendo la barriera dei 10’ con il crono di 9’58” e Felicia Travaglini sale sul terzo gradino del podio (11’26”49). Lara Mancini si aggiudica i 100 rana in 1’21”26 davanti a Ginevra Iacono (1’23”54) ed è seconda nei 200 rana chiusi con il tempo di 2’53”12 alle spalle la compagna di squadra Ginevra Iacono (2’55”65). Nei 50 farfalla seconda piazza per Samira Mancinelli (30”05) che porta a casa anche l’argento nei 100 farfalla completati in 1’07”29. Quest’ultima gara è stata vinta da Micol Montefalcone (1’07”21) che concede poi il bis nei 200 (2’31”89). Infine Martina Lonati vince anche i 200 misti con un ottimo 2’31”85.

Questo il commento del presidente Massimo Tucci: “Mi congratulo con tutti i ragazzi ed i tecnici Giorgio Petrella, Sante Loconte, Michele Mucci e Carmela Calista per questa stagione invernale in vasca corta. Il miglioramento sia tecnico che cronometrico di tutta la squadra è stato notevole. Siamo soddisfatti del lavoro svolto e del nostro percorso di crescita”.