Home » Fuori le mura » Tassa automobilistica non pagata per anni e rifiuti speciali smaltiti illecitamente, due operazioni della Forestale

Tassa automobilistica non pagata per anni e rifiuti speciali smaltiti illecitamente, due operazioni della Forestale

Nell’ambito delle attività di controllo del territorio in agro del Comune di Montenero di Bisaccia (CB), il personale del Comando Stazione Forestale di Petacciato Scalo, in due distinte operazioni di Polizia Giudiziaria, ha deferito a piede libero quattro persone originarie dei luoghi per reati di truffa aggravata, reati urbanistici e illeciti concernenti la gestione dei rifiuti.

Gli agenti Forestali, a seguito di un’attività di accertamento, partita da un controllo in materia di Codice della Strada, hanno appurato che il solidale di un autoveicolo da diversi anni non corrispondeva le tasse relative alla circolazione stradale per aver fruito di una esenzione pur non avendone i requisiti previsti per legge. Pertanto, il trasgressore veniva deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa in danno alla Regione Molise a cui veniva richiesto il recupero coattivo delle somme non corrisposte.

Un’ulteriore  attività di Polizia Giudiziaria ha portato alla denuncia di tre persone per aver smaltito e abbandonato illecitamente rifiuti provenienti da un ciclo di impresa, combusto illecitamente rifiuti speciali e getto pericoloso di cose ed, in particolare, per aver effettuato il cambio di destinazione d’uso di un terreno agricolo di circa 3.000 metri quadrati trasformandolo in un deposito ad uso diverso da quello previsto dalle leggi e dalla naturale destinazione urbanistica.

Veniva, altresì, contestato il reato di deturpamento di bellezze naturali poiché l’area risulta gravata da vincolo paesaggistico-ambientale e rientrante nel piano particolareggiato del paesaggio Molisano, fascia costiera.