Home » I fatti » Autorizzato l’aumento del titolo alcolometrico

Autorizzato l’aumento del titolo alcolometrico

Anche quest’anno le condizioni climatiche particolarmente avverse, registrate nelle zone a maggiore vocazione vitivinicola del Molise, hanno influito in maniera negativa sulla maturazione delle uve. Per tale ragione l’Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Molise ha autorizzato l’aumento, fino ad un massimo di 1,5 gradi, del titolo alcolometrico volumico naturale dei prodotti della campagna vitivinicola 2016/2017. Le operazioni di arricchimento delle partite di uva, destinate all’elaborazione dei vini, dei vini spumanti, dei vini spumanti di qualità e dei vini spumanti di qualità di origine protetta, sono consentite esclusivamente per le varietà raccolte nella Regione Molise.

“Un provvedimento – ha precisato l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Vittorino Facciola – necessario per garantire la qualità dei nostri vini, nel rispetto della normativa comunitaria e nazionale. L’aumento del titolo alcolometrico volumico naturale interesserà esclusivamente le uve fresche, il mosto di uve, il mosto di uve parzialmente fermentato, il vino nuovo ancora in fermentazione e il vino ottenuto da uve raccolte nella Regione Molise destinati a diventare vini, vini Igp e Dop”. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: