Home » I fatti » Docente in gita scolastica ad Ercolano colpita al volto da un gruppo di bulli

Docente in gita scolastica ad Ercolano colpita al volto da un gruppo di bulli

ercolanoBrutta avventura per un’insegnante della scuola elementare Don Milani appartenente al IV Circolo Didattico di Campobasso che, in gita scolastica con la propria classe quinta presso gli scavi archeologici di Ercolano, è stata aggredita da una banda di bulli minorenni.

Il gruppo di malintenzionati ha preso di mira uno scolaro appartenente alla sua classe, offendendolo e creandogli problemi durante la visita, fin quando la maestra non ha preso le sue difese e, per tutta risposta, ha ricevuto un colpo in pieno volto che le ha provocato una notevole perdita di sangue dal naso.

Non essendoci in loco forze dell’ordine o custodi di sorta in servizio, la malcapitata è dovuta ricorrere alle cure mediche in tutta autonomia per poi riprendere regolarmente la via di casa con i propri alunni. “Ci stanno tempestando di telefonate da tutt’Italia – racconta la Direttrice del IV Circolo Rossella Gianfagna – per sapere come sono andate realmente le cose. La docente ha subìto lesioni personali ma soprattutto un grandissimo spavento vedendosi impossibilitata a ricevere aiuto da chicchessia. Devo dire che mi ha contattato immediatamente un consigliere comunale di Ercolano e il Sindaco in persona dottor Vincenzo Strazzullo che mi hanno assicurato che quanto prima verranno di persona a Campobasso per manifestare le proprie scuse per questo increscioso episodio  anche a nome di tutta la cittadina partenopea.

Ovviamente, alla luce di quanto accaduto, ripenseremo alle future uscite didattiche con destinazione Ercolano, in quanto i genitori saranno i primi a non mandare più i propri figli in gita, ma i docenti stessi ci penseranno due volte prima di partire con tanti bambini a cui pensare”.

Chissà se il Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, campobassano di nascita, è venuto a sapere quanto accaduto oggi…