Home » Fuori le mura » Giornata delle Oasi del WWF Italia domenica a Guardiaregia

Giornata delle Oasi del WWF Italia domenica a Guardiaregia

OASI2014Domenica 18 maggio prossimo sarà la Giornata delle Oasi WWF. Le aree protette del WWF, infatti, scenderanno in campo per salvare l’Oasi del Mondo, la foresta Amazzonica che negli ultimi 50 anni ha perso quasi un quinto della sua superficie a causa del continuo disboscamento ad opera dell’uomo.

Fino alla data del 18 maggio, dunque, sarà possibile salvare dalla deforestazione un’area denominata Triangolo Verde con un sms o chiamata da fisso al 45505 a supporto della campagna “Vuoi che l’Amazzonia sparisca? Aiutaci a salvare l’oasi del Mondo”.

Una domenica tra boschi, paludi, spiagge e campagne: è la Giornata delle Oasi del WWF Italia,  il tradizionale appuntamento che coinvolge ogni anno migliaia di persone in tutta Italia che, grazie alle visite gratuite e gli eventi speciali organizzati, riescono a vivere in prima persona, magari in famiglia o con gli amici, un patrimonio naturalistico tra i più preziosi e meglio conservati del nostro territorio. Sono circa un centinaio le Oasi del WWF, per una superficie di circa 35.000 ettari. Nel loro insieme rappresentano i principali ambienti del Paese e sono luoghi di rifugio per specie animali e vegetali rare o a rischio. Il 18 maggio le Oasi saranno aperte gratuitamente a tutti e animate da eventi, iniziative, manifestazioni che coinvolgeranno il pubblico, piccolo e grande, con visite guidate, giochi didattici, liberazioni di animali curati e pronti a tornare nel loro ambiente, esposizioni di mostre di disegni o fotografiche, momenti culturali, semplici momenti di svago, si svolgeranno durante  l’intero arco di domenica. L’evento ha ricevuto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

In Molise, dove dal 1997 il WWF gestisce una delle aree più estese tra quelle italiane, l’Oasi WWF-Riserva regionale Guardiaregia-Campochiaro, si terrà l’annuale Festa delle Oasi per mostrare un fondamentale angolo di biodiversità dell’Appennino centro-meridionale.

Questo il programma dettagliato della giornata:

Guardiaregia – Sentiero natura San Nicola, domenica 18 maggio 2014

  • Ore 10-12:  Turni Visite guidate sul Sentiero natura San Nicola
  • Ore 10 e ore 16:  Lezione di “Mat Pilates” nella natura. Il perfetto equilibrio tra mente, corpo e natura attraverso un programma di riscaldamento, esercizi di base e rilassamento  per acquisire consapevolezza del respiro e dell’allineamento della colonna vertebrale. Consigliati tappetini ed indumenti comodi (Istruttrice: Lucia De Gregorio – “Puma Kick Boxing Montagna”- San Martino in Pensilis)
  • Ore 11: Apertura sentiero “Pedata di San Nicola” con messa a dimora Castagni e targa descrittiva(In collaborazione con il Comune di Guardiaregia)
  • Ore 11: Imparare la natura giocando. “Dal girino alla rana”, laboratorio anfibi lungo il torrente (Bambini 6-12 anni)
  • Ore 12,45: Liberazione rapaci – Animali recuperati presso il Centro recupero rapaci del Corpo Forestale dello Stato di Pescara
  • Dalle ore 13: “Pizze e Focacce all’Oasi” – Possibilità di degustare pizze e focacce appena sfornate presso il Forno a legna “Anna Giannantonio” di Guardiaregia (A pagamento)
  • Ore 15: Il laboratorio delle piante officinali. Un’esperta erborista ci guiderà alla conoscenza dell’iperico ed alla preparazione dei suoi derivati per le terapie naturali. (Erborista: Angela Maria Zeoli).