Home » I fatti » Massimo D’Alema a Campobasso aderisce a #BringBackOurGirls

Massimo D’Alema a Campobasso aderisce a #BringBackOurGirls

run moliseIn occasione della visita di ieri di Massimo D’Alema a Campobasso per tirare la volata al candidato sindaco del Pd Antonio Battista, presso l’Aula Magna del Dipartimento Giuridico dell’Università degli studi del Molise, si è tenuto un incontro di presentazione, del volume scritto proprio da Massimo D’Alema “Non solo euro. Democrazia, lavoro uguaglianza. Una nuova frontiera per l’Europa“.

Al termine dell’incontro che ha visto il Presidente D’Alema relazionare sui temi attuali riguardanti il ruolo dell’Europa nel mondo, lo stesso D’Alema ha assecondato gli studenti della R.U.N. Molise nell’appoggiare la campagna di liberazione #BringBackOurGirls che sta facendo il giro del web con gli autoscatti dei personaggi politicamente più impegnati sulla scena mondiale.
Il rapimento delle oltre 200 ragazze nigeriane, principalmente cristiane, avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 aprile scorsi, ad opera del gruppo terroristico Boko Haram, sta interessando e facendo mobilitare la popolazione mondiale.

La Rete Universitaria RUN  Molise, è il primo gruppo a mostrare lo slogan #BringBackOurGirls spendendo il proprio impegno in  questa campagna in difesa dei diritti propri di tutti gli uomini; non solo la libertà personale, che non dovrebbe mai essere messa in discussione in questa nostra società globalizzata, ma anche il diritto ad un’istruzione superiore, il diritto di praticare una religione piuttosto che un’altra, la libertà di pensiero e di manifestazione di esso.