Home » Fuori le mura » Al via la V Stagione Concertistica organizzata dall’Imam di Larino

Al via la V Stagione Concertistica organizzata dall’Imam di Larino

logoimamSaranno sei gli appuntamenti della V Stagione Concertistica “A. Lualdi”, organizzati dall’Istituto di Musica e Arte del Molise (IMAM), che accompagneranno le serate del maggio larinese, fino al 6 giugno, nel magnifico scenario del Palazzo Ducale, con il patrocinio del Comune di Larino. Si comincerà domani 4 maggio, ore 19, con l’esibizione musicale del Quintetto affiatato, composto da due flauti (Nausica Sabetta e Aurora Cascitelli), un corno (Francesco Petrarca), un clarinetto (Gianluigi Del Corpo) ed un trombone (Edoardo Milone), giovani promettenti del panorama locale. L’11 maggio toccherà al Softriomachine con Sebastiano Marchesani al basso, Miguel D’Agata alla chitarra ad accompagnare la bellissima voce di Amelia Bravo. Un ospite di prestigio onorerà la stagione con la sua partecipazione il 17 maggio: Fabio Meridiani.  Grande musicista italiano, suona e collabora dal 1985 come bassista con artisti italiani e stranieri, in qualità di turnista e solo artist. Autodidatta, è stato tra i primi bassisti italiani ad applicare tecniche miste sullo strumento. Suonerà insieme ai maestri Francesco Cipullo (pianoforte), Michele Milano (batteria) e Luigi Rinaldi (chitarra). Alla vigilia della festa patronale larinese, il 24 maggio, toccherà ai Modernika dare il via con il violoncello del Maestro Tiziano Baranello, insegnante all’Istituto Comprensivo “G. A. Colozza” di Campobasso e Direttore dell’Orchestra Colozza. Il 1° giugno è il giorno del musicologo Matteo Patavino. A chiudere la stagione il 6 giugno l’Insolito Quintet con Donato Santoianni, fisarmonicista con all’attivo buoni piazzamenti in numerosi concorsi nazionali e internazionali, collaborazioni con la cantante Nathalie, vincitrice della quarta edizione di “X Factor”, con l’attore Stefano Fregni e con Linda, per citare alcuni lavori e volti noti.